Acquista un Voucher
X
ita
10% di sconto prenotando da smartphone
CLICCA QUI

L'impegno di Wtb

Il turismo sostenibile non è soltanto un trend in ascesa nel settore dei viaggi. Si sta rapidamente affermando anche come priorità (se non come imperativo morale) a livello globale tra i leader del mondo dell’ospitalità. Secondo il Cambridge Institute for Sustainability Leadership, il turismo contribuisce al 5% delle emissioni di gas serra a livello globale e ci si aspetta che questa cifra salga del 130% da qui al 2035. Nel frattempo, l’International Tourism Partnership ha scoperto che, per adeguarsi a quanto stabilito dall’Accordo di Parigi sul clima, l’industria alberghiera dovrebbe ridurre l’emissione di gas serra del 90% entro il 2050 (in base ai parametri del 2010).

Sono dati che fanno pensare, soprattutto se si tiene conto dei tassi di crescita previsti per questo settore prima della pandemia COVID-19: 80.000 nuovi hotel prima del 2050 (Fonte: Trivago Business Blog). WHY THE BEST HOTELS si impegna, già da qualche anno, in prima linea ed in vari modi nei progetti di sostenibilità.

Energia

  • Biomasse: Le strutture WTB utilizzano, come fonte di approvvigionamento, energia rinnovabile. Grazie all’impegno nel campo delle energie rinnovabili la Holding Belvedere Angelico, che controlla la gestione di WTB hotels al 100%, risulta una azienda dal punto di vista energetico pienamente ecosostenibile e ogni anno produce energia green cinque volte superiore al consumo dell’intero gruppo (https://belvedereangelico.com/green-energy/ ).
  • Sostituzione di quasi tutte le lampadine di vecchia generazione con Luci LED. Pratica a basso costo e ad alto impatto che aiuta a risparmiare sui costi di erogazione e sui tempi e costi di manutenzione. Le lampadine a LED consumano fino all'85% in meno di energia rispetto alle lampadine tradizionali e durano fino a 25 volte di più. (Tra il 2017 e il 2019 abbiamo sostituito più di 2000 lampade a incandescenza con lampade led e adesso abbiamo iniziato a sostituirle con lampade a consumo ridotto)
  • Domotica energetica nelle camere: in tutte le strutture è presente un sistema automatico di attivazione delle luci e delle prese elettriche delle camere che si attivano solo con l’inserimento di una tessera (key card) da parte del cliente nell’apposita tasca e/o gestibile dal software in reception.
  • Effettuiamo la pulizia delle cappe almeno una volta all’anno per ridurre consumi di energia e l’impatto ambientale.
  • Effettuiamo la pulizia delle superfici dello scambiatore di riscaldamento/raffreddamento dell’impianto di ventilazione almeno una volta all’anno
  • Sono stati installati infissi con vetri termici, finestre e portefinestre, per garantire un alto grado di isolamento termico e un maggior efficientamento energetico in linea con il clima locale e la normativa vigente in materia di risparmio energetico.
  • Per un ulteriore riduzione dell'impatto ambientale attraverso il risparmio di energia e quindi la riduzione dei costi, la struttura dispone di un sistema automatico di attivazione dell'illuminazione in alcune aree (bagni pubblici, spogliatoi, magazzini).
  • Presenza sensori in camera, nelle finestre e portefinestre, che fanno spegnere gli split dei condizionatori in caso di apertura, con monitoraggio da remoto tramite software posizionato alla reception.
  • Utilizzo temporizzatore crepuscolare per ambienti esterni (corte, insegne) che necessitino di visibilità notturna.
  • Utilizzo calore sottratto dai condizionatori per riscaldare acqua dell’Hotel.
  • Distributori automatici caffè e acqua, tritadocumenti etc. sono spenti nei periodi di non utilizzo.


Acqua

  • Utilizzo di acqua di pozzo per i WC
  • Utilizzo di cassette di scarico dei wc in doppia modalità (doppio pulsante), con un risparmio in modalità ridotta da 9 a 6 litri. Con un corretto utilizzo risparmio di ca il 60%.
  • Utilizzo di rubinetti rompigetto nei bagni che riducono il flusso dell’acqua erogato senza diminuire la resa dell’impianto o il comfort dello stesso. L’utilizzo porta un risparmio annuo (3 persone) di ca il 30%, quantificabile in ca 6.000 lt d’acqua.


Linea cortesia e prodotti monouso

  • Nelle stanze e aree comuni vengono utilizzati dosatori per shampoo, bagnoschiuma e sapone
  • Nei casi in cui vengono utilizzati bicchieri, piatti e posate usa e getta o cannucce le strutture stanno implementando l’uso di soli prodotti realizzati con materiali biodegradabili onde ridurre l'impatto ambientale


Food & Beverage

  • Monitoraggio rifiuti alimentari per ridurre l'impatto ambientale e quindi i costi
  • Vengono fornite una o più alternative vegetariane e/o vegane incluse nel menu del ristorante/sala colazione utilizzando loghi o altri mezzi di comunicazione facilmente comprensibili. Il cibo vegetariano/vegano ha un impatto ambientale inferiore
  • Per aumentare la consapevolezza degli ospiti in merito ai prodotti biologici etichettati con marchio di qualità ecologica, al commercio equo-solidale e/o a prodotti localmente, la struttura indica chiaramente quali prodotti sono biologici, etichettati ecologicamente


Rifiuti

  • Al fine di promuovere il riutilizzo e il riciclaggio dei rifiuti, l’azienda separa i rifiuti in base alla legislazione nazionale (compresa quella locale) in almeno quattro categorie (carta, plastica, umidi, indifferenziata)
  • Le strutture garantiscono che il più possibile dei rifiuti separati vengano riciclati/riutilizzati
  • I rifiuti separati vengono stoccati in sicurezza in conformità con la legislazione nazionale/locale in materia. I toner usati e gli oli esausti vengo conservati e smaltiti in modo ecologico attraverso un contratto con ditte specializzate nella raccolta
  • Ogni bagno dispone di un cestino per i rifiuti dedicato, onde raccogliere i rifiuti igienici e scoraggiare lo scarico attraverso il wc e quindi il sistema fognario


Ambiente interno

  • Per ridurre il rischio per la salute e il fastidio del fumo, tutte le camere sono non fumatori.


Aree verdi

  • Per ridurre al minimo il consumo di acqua per l'irrigazione, viene adottata una procedura di irrigazione intelligente.
  • Ove possibile raccogliamo e utilizziamo l’acqua piovana o le acque grigie per utilizzarle nell’irrigazione di fiori e giardini (es. Grand Hotel Villa Cora: recupero dell’acqua piovana convogliandola nella vasca di accumulo utilizzata per l’irrigazione coadiuvata. Recupero acqua piovana e acqua di pozzo, mai da acquedotto).


Responsabilità sociale d’impresa

  • Urban Waste: WTB è attualmente l’unica compagnia alberghiera di Firenze tra i sottoscrittori ed attuatori del Progetto Europeo Urban Waste, attraverso il quale attua la distribuzione giornaliera di prodotti alimentari ai bisognosi. WTB è stata chiamata a testimoniare ed illustrare la propria esperienza al Forum Europeo Urban Waste 2019 a Bruxelles (http://www.urban-waste.eu/)
  • Donazione per riutilizzo dei materiali a scopo di solidarietà sociale ad esclusivo beneficio delle associazioni senza scopo di lucro: a) materiali ingombranti; b) apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) (Legge Regionale 4 giugno 2020, n. 34 Disposizioni in materia di economia circolare)


Amministrazione

  • Computer, stampanti e fotocopiatrici passano alla modalità di risparmio energetico e si spengono automaticamente
  • Computer, stampanti, fotocopiatrici e elettrodomestici acquistati devono sempre avere un marchio di qualità ecologica e/o essere prodotti da un'azienda con un sistema di gestione ambientale consapevole.
  • L’azienda prende iniziative per ridurre l'uso della carta negli uffici ed incoraggia il personale a ridurne l’uso anche nel reparto reception, viene limitata la stampa di documenti (archivi digitali), favorita la stampa su entrambi i lati e/o il riutilizzo della carta per appunti, etc.
  • Viene incoraggiato l'uso di mezzi di trasporto rispettosi dell'ambiente attraverso la comunicazione verbale o scritta, e offre incentivi finanziari

OFFERTE

Scoprite tutti i pacchetti esclusivi che abbiamo creato per voi, per darvi il meglio, e qualcosa di più.
TUTTE LE OFFERTE